rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Elezioni

Il leader del M5s Giuseppe Conte in Abruzzo a sostegno di Luciano D'Amico: sarà anche a Pescara

Dopo la Sardegna la grande coalizione che vede insieme Pd e Movimento 5 Stelle punta al bis in Abruzzo e la Schlein non lo nasconde: "Il centrosinistra al completo può regalare un'altra sorpresa". Conte sarà in Abruzzo dal 29 febbraio al 4 marzo (esclusa il 3 marzo): il 2 sarà nel comitato elettorale di D'Amico in piazza Unione

E' volato subito in Sardegna insieme alla segretaria del Pd Elly Schlein dopo la vittoria di Alessandra Todde e ora il leader del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte si prepara al tour abruzzese a sostegno di Luciano D'Amico, candidato unitario del Patto per l'Abruzzo che il 10 marzo sfiderà il presidente uscente Marco Marsilio.

A Pescara arriverà il 2 marzo quando alle 11 sarà nel comitato elettorale del candidato presidente in piazza Unione per poi spostarsi, lo stesso giorno, a Orsogna dove incontrerà i cittadini.

Quattro i giorni che lo vedranno impegnato sul territorio nell'ambito della campagna elettorale con cui la coalizione punta spodestare anche in Abruzzo il centrodestra con quest'ultimo che al contrario si dice tranquillo sull'esito del voto con i suoi leader, la premier Giorgia Meloni e i vicepremier Antonio Tajani e Matteo Salvini che saranno in piazza Salotto il 5 marzo.

Giuseppe Conte partirà dall'Aquila il 29 febbraio dove alle 15.30 terrà il punto stampa in piazza Battaglione degli Alpini. Alle 21.30 l'appuntamento è invece con l'incontro pubblico al castello Orsini di Avezzano. 

Venerdì primo marzo sarà la volta delle province di Chieti e Teramo. Alle 10.30 sarà nella città capoluogo dove dopo un passaggio al mercato cittadino, terrà un incontro con alcuni rappresentanti della società civile sullo stato di salute della sanità abruzzese. Alle 14.30 la tappa teramana con la visita ad un'azienda produttrice di cucine di Pineto. Quindi la città di Teramo dove alle 16 incontrerà gli inquilini delle case Ater di via Balzarini. Alle 18 tappa alla Riserva del Borsacchio per un sopralluogo e un incontro con le associazioni ambientaliste. La giornata si concluderà a Giulianova per incontrare i cittadini nella Sala Kursaal alle 19.30.

Il 2 marzo, come detto, sarà a Pescara e Orssogna per tornare in Abruzzo il 4 marzo dove il tour si concluderà con alcuni incontri in Val Di Sangro, nella mattinata, e poi nel pomeriggio Torre De' Passeri, Scanno e Sulmona.

La segretaria nazionale del Pd Elly Schlein sulle elezioni in Abruzzo: "Il centrosinistra al completo può regalare un'altra sorpresa"

Dopo la vittoria in Sardegna “si continua testardamente unitari perché uniti si vince”. A dirlo come riportato dall'agenzia LaPresse è stata la segretaria nazionale del Pd Elly Schlein al programma di La7 “Tagadà” dopo il successo ottenuto in Sardegna.

In Abruzzo è già stata diverse volte e probabilmente tornerà per sostenere Luciano D'Amico con la segretaria che tra le dichiarazioni fatti ha anche rimarcato come la vittoria ottenuta è la prima in nove anni in una regione a guida centrodestra assicurando che “è stata la prima e non sarà l'ultima. Questo è il mio messaggio a Giorgia Meloni”, ha aggiunto come riportato dall'agenzia di stampa.

“Il vento sta cambiando”, ha quindi detto ancora in un suo intervento fatto a “È per sempre carta bianca” su Rete4.

Di Abruzzo ha parlato alle colonne de La Repubblica come riporta l'Adnkronos affermando che “il centrosinistra stavolta al completo ci può regalare un’altra sorpresa”. Il 10 marzo in Abruzzo “chiameremo alla mobilitazione l’intera coalizione che lì è ancora più ampia, va da Calenda a Fratoianni, per vincere con Luciano d’Amico. Anche qui vale il metodo che ci siamo dati: mettere in campo sui territori non accozzaglie 'contro' ma progetti concreti 'per”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il leader del M5s Giuseppe Conte in Abruzzo a sostegno di Luciano D'Amico: sarà anche a Pescara

IlPescara è in caricamento