rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Elezioni

Presentata la lista dei candidati del Pd alle elezioni comunali, 70% donne ed età media 40 anni

Presentati i candidati alle prossime elezioni comunali di Pescara del Partito Democratico, sono 5 i consiglieri uscenti

È stata presentata la lista del Pd per le elezioni comunali di Pescara di sabato 8 e domenica 9 giugno.
Cinque i consiglieri uscenti, il 70% sono donne e l'età media è di 40 anni.

Il Pd è schierato con il centrosinistra che propone Carlo Costantini come sindaco.

Ha introdotto l’incontro tenuto nella zona della Madonnina il segretario cittadino Antonio Caroselli: «Il nostro obiettivo è riconfermare e possibilmente ampliare la fiducia che ci hanno dato 14mila pescaresi alle elezioni regionali del marzo scorso. Per farlo, abbiamo messo in campo una lista capace di governare questa comunità, creata con un processo che nella prima fase ha coinvolto tutti i nostri 8 circoli - ai quali è stato chiesto di indicare le candidature migliori - e nella seconda fase ci siamo aperti a tutto ciò che c’è fuori dal partito, alle esperienze, alle professionalità e alle competenze. Il risultato è una squadra con 5 uscenti, il 70% di donne, un’età media di 40 anni e molti esordienti».

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Per il segretario provinciale Nicola Maiale «la nostra è una squadra forte che dà rappresentanza ai vari mondi della città. Alle elezioni regionali siamo stati il primo partito: è il frutto di un buon lavoro fatto negli anni, che riconfermerà il Pd come forza trainante del campo largo e dell’area riformista. Ora abbiamo davanti due settimane fondamentali, l’elettorato ha ancora bisogno di capire quali sono le risposte ai bisogni della città. Noi lo stiamo facendo con decine di iniziative messe in campo dai nostri candidati. Andiamo incontro alla fusione che genererà la Nuova Pescara: questo processo non può essere lasciato al dilettantismo e al pressappochismo perché si va a disegnare l’assetto futuro della città più grande d’Abruzzo». L’onorevole Luciano D’Alfonso ha concluso così: «Ci candidiamo a essere infrastruttura del governo di Carlo Costantini. Sono certo che ci sarà il ballottaggio, sarà una bella prova per la democrazia di Pescara e per l’efficienza amministrativa che garantiremo».

Questi i nomi dei candidati del Pd: Piero Giampietro, Stefania Catalano, Giovanni Di Iacovo, Francesco Pagnanelli, Marco Presutti, Chiara Ballone, Stefano Alberto Brandimarte, Antonio Camplone, Cristiano Canale, Faiza Amal Safia Chenntouf, Ines Ciampini, Maria Ida D’Antonio, Benedetta Di Marzio, Piera Paola Di Nicolantonio, Giacinto Giuliano Di Pietrantonio, Michela Di Stefano, Roberta D’Incecco, Matteo D’Innocente, Manuela Feliciani, Massimo Grumelli, Yassmen Khamas, Claudio Mastrangelo, Barbara Matarrelli, Mattia Salvatore, Fabrizio Perfetto, Simone Poliandri, Gabriella Rossi, Liliana Rullo, Maria Bruna Sammassimo detta Bruna, Silvia Sbaraglia, Francesca Tordone, Ilaria Trabucco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata la lista dei candidati del Pd alle elezioni comunali, 70% donne ed età media 40 anni

IlPescara è in caricamento