rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Elezioni

Elezioni, il segretario regionale del Pd Michele Fina si candida al senato, Luciano D'Alfonso punta alla camera

Fina rende nota la sua candidatura e annuncia la volontà di portare a Roma le battaglie dell'Abruzzo, tutto pronto per presentare tutti i candidati della lista "Italia democratica e progressista"

Il segretario regionale del Partito democratico Michele Fina si candida al senato. Sarà lui il capolista per l'Abruzzo della lista “Italia democratica e progressista”. E' lui stesso a farlo sapere tramite la sua pagina facebook.

“Porterò in questa nuova sfida oltre venti anni di impegno sulla tutela dell’ambiente e quindi della salute; la dignità di chi studia e lavora che deve essere protetto in un Paese sempre più diseguale; il sostegno al sapere, alla cultura, all’istruzione – scrive il segretario regionale - . Porterò con me la lotta per i diritti ancora negati, l’antifascismo e il contrasto senza quartiere alle mafie. Ancor prima e al fondo, porterò con me quello che ho imparato da tante persone incontrate lungo il cammino, che sono state e sono un esempio di passione, trasparenza, sobrietà e disponibilità a rendere conto del proprio lavoro al popolo che si rappresenta.Ho pensato e penso all’Abruzzo, alla mia terra, alle mie radici, alla mia attività politica che è stata sempre locale, città per città, paese per paese, di questa parte d’Italia che ha tanti problemi ma anche tanti punti di forza. So esattamente, per quello che ho fatto negli anni di ruoli nazionali, cosa si può fare, come e con chi. Non mi darò pace finché non le avrò tentate tutte per far crescere la nostra regione”.

“Di una cosa sono fiero – prosegue Fina - : il Pd Abruzzo di cui sono segretario è arrivato fin qui unito. Unità rispettata da un partito nazionale che, grazie ad Enrico Letta, ha davvero messo al centro i territori. Qualche anno fa pochi ci avrebbero scommesso, viste le tante, troppe spaccature che ci hanno sempre caratterizzato. Per questo spirito unitario, per le tante e i tanti protagonisti nuovi che stanno ricostruendo giorno per giorno il partito – conclude -, sono davvero grato”.

Saranno presentati a Pescara domani alle 11 nello Spazio 010 in via dei Peligni 93, tutti i candidati e le candidate della lista "Italia democratica e progressista".

Questi i nomi che attendono il via libera definitivo dalla direzione nazionale: 

- Uninominale senato Abruzzo:  Massimo Carugno (Psi), classe 1956 di Sulmona, avvocato, segreteria nazionale Partito socialista italiano il cui nome è stato propostadal Pd alla coalizione, ma non è stato ancora confermato;

- Uninominale camera Chieti: Elisabetta Merlino (Pd), classe 1969 di Lanciano, avvocata, già assessora comunale, vice segretaria regionale del Partito democratica;

- Uninominale Camera Pescara-Teramo:  Luciano Di Lorito (Pd), classe 1971 di Spoltore (Pe), dirigente Cna, eletto due volte Sindaco di Spoltore; 

- Uninominale camera L’Aquila-Teramo Rita Innocenzi (indipendente), classe 1971 dell’Aquila, sindacalista da 27 anni, esecutivo regionale della Cgil Abruzzo-Molise. 

Per il proporzionale al senato della repubblica:

- Michele Fina (Pd), classe 1978, presidente di Tes (Transizione ecologica e solidale), componente del comitato tecnico del Cite (Comitato interministeriale per la transizione ecologica), segretario Pd Abruzzo;

- Stefania Catalano (Pd), classe 1970, consigliera comunale a Pescara, insegnante di sostegno e sindacalista.

- Ernesto Graziani (Pd), classe 1965, avvocato, sindaco di Paglieta (Ch) e presidente del consiglio direttivo dell’Agir (Autorità per la Gestione Integrata dei Rifiuti - Abruzzo)

Per il proporzionale alla camera dei deputati:
- Luciano D’Alfonso (Pd), classe 1965 di Pescara, presidente della commissione finanze del senato;

- Stefania Di Padova (Pd), classe 1973, avvocata, assessora al bilancio al Comune di Teramo;

- Fabio Ranieri (Art. 1), classe 1970 dell’Aquila, funzionario di Abruzzo Progetti (società di ingegneria della Regione Abruzzo), Coordinatore regionale di Articolo 1;

- Emma Zarroli (Psi), classe 1956, avvocata di Martinsicuro (Te)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, il segretario regionale del Pd Michele Fina si candida al senato, Luciano D'Alfonso punta alla camera

IlPescara è in caricamento