rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Elezioni

Elezioni Regionali Abruzzo 2019: Giovanni Legnini candidato per il centrosinistra

In un padiglione Becci gremito di persone, l'ex vicepresidente del Csm ha ufficializzato la sua candidatura alle prossime elezioni regionali di febbraio

È ufficialmente Giovanni Legnini il candidato per il centrosinistra alle prossime elezioni regionali in programma il 10 febbraio. L'ex vicepresidente del Csm infatti ha ufficializzato la sua candidatura nel corso di un incontro pubblico che si è tenuto questa mattina al Padiglione Becci dell'ex cofa che si è riempito di persone comuni, amministratori e sindaci.

Proprio ai sindaci Legnini ha nuovamente rivolto le sue attenzioni, dopo l'appello firmato da 165 primi cittadini abruzzesi per chiedergli di scendere in campo. Nel ringraziare i presenti, Legnini su Facebook ha scritto:

Solo con voi, con tutti i cittadini, gli attori sociali, economici, del volontariato e dell'assistenza, con i formatori e con gli amministratori si può arrivare lontano. E noi vogliamo arrivare lontano, volare alto, ricostruire la nostra regione, renderla ancora più bella ed accogliente, farne una regione delle opportunità e della giustizia. Grazie per tutto ciò che farete

"Non sarò il candidato del centro sinistra ma di tutti gli abruzzesi" ha ribadito Legnini, che sfiderà di sicuro Sara Marcozzi per il M5S e Fabrizio Di Stefano per una lista civica. Resta infatti ancora in sospeso il nome del candidato del centrodestra, che dovrebbe essere il senatore Marsilio di Fratelli D'Italia che si era fatto avanti qualche giorno fa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Regionali Abruzzo 2019: Giovanni Legnini candidato per il centrosinistra

IlPescara è in caricamento