Venerdì, 17 Settembre 2021
Elezioni Regionali 2019 Rancitelli

Elezioni Regionali, Rancitelli senza plance elettorali: è polemica

A sollevare il caso è Casapound Pescara che denuncia la mancanza di plance elettorali nel quartiere 3 della città. "Grave violazione, il Comune provveda subito"

Niente plance elettorali a Rancitelli, a meno di 10 giorni dalle elezioni regionali. La denuncia arriva da Casapound Pescara che evidenzia come dalle Torri Camuzzi fino all'aeroporto manchino gli spazi elettorali per le affissioni, e chiede al Comune di intervenire subito in quanto si tratta di una grave violazione dei diritti dei cittadini di quel quartiere.

A Rancitelli lo ricordiamo sono presenti tre seggi elettorali:

"Il Comune ha per qualche imponderabile ragione deciso di non dare spazi elettorali, privando la cittadinanza dell'informazione inerente le elezioni regionali del 10 febbraio. Ci chiediamo se dietro questa decisione non vi sia una qualche  'strategia elettorale' occulta da parte di qualcuno,  trattandosi di quartiere così sensibile"

Casapound poi ricorda l'esclusione della lista dalla provincia di Pescara, aggiungendo che il candidato presidente Flajani resta comunque eleggibile:

"In attesa di risposte e provvedimenti concreti proseguiremo con la nostra campagna elettorale trasparente su tutta la provincia e la regione, dato che nonostante l'esclusione della nostra lista nella provincia di Pescara a questa tornata elettorale, il nostro candidato presidente Stefano Flajani è eleggibile, e lo saprà anche il quartiere escluso dall'informazione elettorale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Regionali, Rancitelli senza plance elettorali: è polemica

IlPescara è in caricamento