rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Elezioni Regionali 2019

Elezioni Regionali Abruzzo, sondaggi: in testa il centrodestra con Marsilio

Secondo un sondaggio di Swg commissionato da Fratelli D'Italia, al 25 gennaio Marsilio sarebbe in testa con circa il 39% dei consensi, seguito da Sara Marcozzi del M5S

Centrodestra in testa secondo l'ultimo sondaggio di Swg commissionato da Fratelli D'Italia. Stando infatti alle rilevazioni sulle intenzioni di voto in Abruzzo per le prossime elezioni regionali del 10 febbraio, il candidato Marsilio che rappresenta il centrodestra sarebbe attorno al 35 - 39% dei consensi.

A seguire Sara Marcozzi del Movimento 5 Stelle fra il 30 e 34%, mentre il centrosinistra con Legnini si fermerebbe attorno al 28 - 32%. Ricordiamo che le elezioni regionali prevedono un solo turno di voto e dunque se i sondaggi dovessero poi essere confermati alle urne, il centrodestra tornerebbe a governare la Regione grazie alla coalizione compatta ed all'appoggio della Lega a Marsilio. Analizzando però le intenzioni di voto del sondaggio di due mesi fa (28 novembre 2018) è Legnini l'unico candidato che guadagna consensi, ottenendo nel nuovo sondaggio oltre 10 punti percentuali in più rispetto al precedente.

Lo stesso Legnini nei giorni scorsi si era detto fiducioso per l'esito delle elezioni convinto che il recupero di consensi possa portarlo a superare anche gli altri due candidati. Infine il candidato presidente Flajani di Casapound, secondo i dati Swg, non riuscirà a raggiungere la soglia di sbarramento del 5%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Regionali Abruzzo, sondaggi: in testa il centrodestra con Marsilio

IlPescara è in caricamento