rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Elezioni Regionali 2019

Autostrade, Marsilio attacca i 5 Stelle: "Arroganti e poco preparati"

Il candidato alla regione per il centrodestra attacca Sara Marcozzi ed il Ministro Toninelli che ieri sono intervenuti in merito alla questione pedaggi e sicurezza sulle autostrade abruzzesi

Marco Marsilio, candidato del centrodestra alla presidenza della Regione alle prossime elezioni del 10 febbraio, attacca duramente il M5S ed in particolare la candidata Sara Marcozzi ed il Ministro Toninelli. Al centro della polemica, la questione della sicurezza e dei pedaggi sulle autostrade abruzzesi.

TONINELLI SULLA PESCARA - ROMA

Ieri il Ministro era intervenuto sostenendo che l'autostrada fra Pescara e Roma erano una priorità per il Governo, ma Marsilio ha replicato:

Bisognerebbe capire con che coraggio il ministro Danilo Toninelli e la candidata Sara Marcozzi si sono presentati a braccetto in questa regione dopo aver rifiutato più volte di ricevere, a Roma, i sindaci che chiedevano semplicemente garanzie sulla messa in sicurezza delle nostre autostrade e chiarimenti sui rincari dei pedaggi.

“Ma c’è di più perché il ministro Toninelli pare affetto da una singolare forma di amnesia. Continua a sollecitare interventi urgenti su questo tema, continua ad accusare tutti di lassismo, ma dovrebbe guardare in primis dentro casa sua: dopo un assurdo balletto e tante polemiche, il governo ha reso disponibili le somme per i lavori nel decreto Genova, ma da allora, ovvero dal 28 settembre, sono passati mesi senza che sia avvenuto nulla. Le risorse non sono ancora disponibili e neanche i relativi decreti autorizzativi, fermi sulle scrivanie del Ministero"

Marsilio ricorda che la stessa Marcozzi aveva criticato il Ministero per aver deciso di cancellare i soldi per i lavori in Abruzzo destinandoli a Genova, accusando il M5S di confusione, immobilismo e scarsissima conoscenza dei problemi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade, Marsilio attacca i 5 Stelle: "Arroganti e poco preparati"

IlPescara è in caricamento