rotate-mobile
Elezioni

Elezioni politiche, De Magistris in piazza Sacro Cuore: "Ognuno di noi deve convincere a votare chi vuole astenersi"

Il leader della lista Unione Popolare ha tenuto un comizio a Pescara ieri, giovedì 15 settembre

Comizio di Luigi De Magistris della lista Unione Popolare in piazza Sacro Cuore a Pescara nella serata di ieri, giovedì 15 settembre.
Il leader della neonata formazione di sinistra ha spiegato le ragioni della differenza tra la loro proposta e quella degli altri «che fanno parte del sistema». 

De Magistris ha chiuso il suo intervento invitando i presenti a convincere coloro che hanno intenzione di astenersi dal voto.

«Noi non abbiamo soldi, non abbiamo partiti grandi, non abbiamo lobby, non abbiamo televisioni, non abbiamo finanziamenti di partiti stranieri, però abbiamo delle qualità: l'onestà e la libertà. Il sistema vuole la rassegnazione e gode di questo perché ha paura della partecipazione, ma noi dobbiamo invertire questa situazione. E lo dico da uomo che è stato dentro le istituzioni come magistrato e sindaco di Napoli ma sempre fuori dal sistema. Non sono mai andato da nessuno con il cappello in mano».

Poi De Magistris si è detto soddisfatto per la capacità di essere riusciti a presentare in poco tempo la lista Unione Popolare in tutta Italia che vuole rappresentare una nuova sinistra antifascista e che crede nei principi costituzionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche, De Magistris in piazza Sacro Cuore: "Ognuno di noi deve convincere a votare chi vuole astenersi"

IlPescara è in caricamento