rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Elezioni

Elezioni Pescara e Abruzzo, i commenti

Arrivano i primi commenti al voto per le comunali e regionali del 25 maggio. Ricordiamo che alla Regione è stato eletto presidente Luciano D'Alfonso, mentre al Comune ci sarà il ballottaggio Mascia - Alessandrini

Primi commenti da parte dei candidati alle elezioni comunali e regionali a Pescara e in Abruzzo, dopo i risultati del voto del 25 maggio.

MARCO ALESSANDRINI: " Il 43 per cento è un grande risultato, di cui ringrazio la città e ringrazio anche tutti i candidati che con le loro facce, storie ed energie mi hanno sostenuto e hanno consentito alla percentuale da cui ripartiremo di essere importante.

Ora bisogna andare avanti e con maggiore entusiasmo, perché ancora due settimane ci separano dal traguardo finale che speriamo tutti.

In Abruzzo da ieri il vento è cambiato con l’elezione di Luciano D’Alfonso a Presidente della Regione. Lui sarà un riferimento
importante per la filiera che possiamo costruire a partire dal voto dell’8 giugno, perché Pescara torni a contare alla Regione e da lì anche a Roma, da dove è mancata negli ultimi 5 anni.

Sarà una fine campagna bella e intensa, come lo è stata fino ad oggi e come sarà Pescara dal 9 giugno in poi!

In questi 15 giorni definiremo progetti, priorità, affileremo temi per governare insieme subito e non far perdere alla città altro tempo.

A tale proposito e visto il risultato raggiunto che ci dà voce, ci auguriamo che il sindaco uscente non riservi altre brutte sorprese alla
città, assumendo iniziative che hanno riscontrato forte contrarietà nei cittadini.

Rifletta Mascia: se mandare avanti opere non condivise, se fare altre inaugurazioni prive di sostanza. La città ha bisogno di altro e lo ha
detto con nettezza.

Per poter essere interpreti del cambiamento in questi 15 giorni contatto continueremo ad avere contatti diretti con la comunità e chiederemo a tutti di farlo, di convincere gli indecisi, di coinvolgere i delusi, di portare alle urne persone che credono ancora nella città e nella forza di cambiamento che esprime, che ha espresso.

Dal canto nostro vale il discorso di squadra: sapremo ricompensare la fiducia dimostrata e avremo la premura di metterci al lavoro subito, perché è questa la ragione che ci vede uniti e pronti a fare ognuno la propria parte per il nostro “bene comune”."

SARA MARCOZZI "Con il 21,37% siamo il secondo 'partito' d'Abruzzo; il Pd si e' attestato al 25,48%. Il M5S Abruzzo ha eletto cinque consiglieri, tra i quali la sottoscritta che e' risultata la piu' votata con 3.238 preferenze. La nostra sara' una dura opposizione" scrive la candidata alla presidenza della Regione, che attacca i giornalisti in merito alla notizia della sua mancata elezione " Consiglio ai cronisti - di consultare il sito ufficiale della Regione e di verificare i dati, in modo da evitare di dare notizie errate e di fare brutte figure"

D'ALFONSO "La Regione e' un sogno che si avvera e un traguardo atteso da tanti anni. Voglio essere un presidente che si fara' ricordare per l'operativita' e per aver tenuto fede al desiderio e alla voglia di realizzare perche' l'Abruzzo vale e diventi grande davvero" ha dichiarato il neo presidente della Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Pescara e Abruzzo, i commenti

IlPescara è in caricamento