menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni Penne 2011: intervista a Vincenzo Ferrante

In occasione delle elezioni comunali, abbiamo intervistato il candidato sindaco di Penne Vincenzo Ferrante, della lista Insieme Per Penne. Ecco cosa ci ha detto

In occasione delle elezioni comunali, abbiamo intervistato il candidato sindaco di Penne Vincenzo Ferrante, della lista Insieme Per Penne. Ecco cosa ci ha detto

 
Quali sono i punti principali del suo programma elettorale?
Il nostro obiettivo è ridare vigore allo sviluppo economico del paese. Abbiamo in mente una serie di opere pubbliche importanti, dalla riapertura del mattatoio comunale alle terme dell’Acquaventina. Fondamentali saranno anche la difesa dell’Ospedale San Massimo e un piano occupazionale per i giovani.

 

Come giudica la situazione attuale di Penne?
Negli ultimi dieci anni la nostra città ha pagato un’amministrazione inadeguata ad affrontare i problemi dei cittadini. La crisi economica degli ultimi tempi, inoltre, ha tartassato ancor di più una realtà particolare sotto il profilo economico e dello sviluppo come quella di Penne.

 

Perchè i cittadini dovrebbero votarla?
I pennesi dovrebbero votarmi perché quando ho occupato ruoli istituzionali importanti ho sempre portato grande sviluppo e benessere nella nostra città. Sotto la mia guida, ad esempio, la Comunità Montana ottenne i finanziamenti necessari per la MareMonti. Poi la questione passò in mano alla Provincia e le cose sono andate come sono andate.

 

Indichi tre priorità che intende affrontare a Penne
Se devo indicare tre priorità che mi sono a cuore per la città di Penne penso alla riapertura del mattatoio comunale, alla riqualificazione dell’area termale e a maggiori opportunità occupazionali per i cittadini, soprattutto per i più giovani.

 

E' sicuramente uno dei candidati più esperti in lizza, pensa che il cittadino pennese vada alla ricerca di qualche sorpresa?
Non ci saranno sorprese. Sono sicuro che i cittadini pennesi rifletteranno attentamente prima di votare e non si faranno abbindolare dalle novità e dalle stravaganze. Credo fortemente nella mia lista e penso che riusciremo a spuntarla anche con un buon margine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento