Elezioni

Deciso l'election day, per amministrative ed europee si voterà contestualmente

Ufficializzate le date dell'8 e del 9 giugno per votare alle elezioni comunali ed europee: nella nostra provincia si andrà alle urne sia a Pescara che a Montesilvano e in altri 15 comuni

«È stato approvato un decreto legge che riguarda il procedimento elettorale e referendario a partire dal 2024, con la possibilità che le elezioni si svolgano su due giorni, sabato e domenica».
Lo ha detto, come riferisce l'agenzia Dire, il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, in un incontro dopo il consiglio dei ministri, spiegando che quest'anno ci sarà l'accorpamento delle elezioni europee e delle amministrative nelle giornate dell'8 e 9 giugno.

Con il provvedimento cambiano anche i limiti per i mandati ai sindaci dei piccoli comuni: tra 5mila e 15mila abitanti si potrà arrivare al terzo mandato, sotto i 5mila viene eliminato il limite. Dunque i cittadini di Pescara, di Montesilvano e quelli di altri 15 comuni chiamati al voto si potranno recare alle urne sabato 8 e domenica 9 giugno. Tutti saremo invece chiamati a esprimere una preferenza per la consultazione elettorale europea.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deciso l'election day, per amministrative ed europee si voterà contestualmente
IlPescara è in caricamento