Elezioni comunali Salle 2019, presentata la lista n. 2 "Fare per Salle"

È a sostegno del candidato sindaco Maurizio Fonzo per le amministrative del prossimo 26 maggio. La presentazione si è tenuta sabato 11 maggio alle ore 18, nel centro comunale giovani "Ivano Colangelo"

Sabato 11 maggio alle ore 18, nel centro comunale giovani "Ivano Colangelo" di Salle, la lista n° 2 "Fare per Salle – Maurizio Fonzo sindaco" ha presentato i propri candidati e il proprio programma in vista delle Elezioni Comunali del prossimo 26 maggio.

C'è stata un'ampia partecipazione della cittadinanza e sono stati invitati anche i candidati delle altre liste. Il candidato sindaco Maurizio Fonzo, primo cittadino uscente, ha illustrato i risultati ottenuti negli ultimi 5 anni di amministrazione, tra cui:

  • Promozione delle attività di servizio civile;
  • Figura del beato Roberto, gemellaggio istituzionale con Morrone del Sannio;
  • Costituzione del gruppo di protezione civile, in collaborazione con il comune di Caramanico terme;
  • Adesione al progetto defibrillatore in Comune e realizzazione di corso gratuito
  • Attività di tutela dell'ambiente con organizzazione di giornate ecologiche, fino alla 5a edizione
  • Raccolta differenziata porta a porta con il superamento dell'obiettivo posto al 73%
  • Giornate dedicate allo sport + ospite il campione del mondo Alberto Gilardino, che con il suo gesto del violino si lega idealmente all’attività principale del paese delle corde armoniche;
  • Nonchè le opere pubbliche realizzate, soprattutto nella messa in sicurezza della viabilità e per contrastare il dissesto idrogeologico del territorio comunale.

Ha poi illustrato il programma 2019/2024, che prevede:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Agevolazioni per favorire l'insediamento di nuove attività all'interno del territorio comunale, finalizzate alla creazione di nuovi posti di lavoro ad al contrasto dello spopolamento delle zone interne;
  • Altro obiettivo per contrastare lo spopolamento e favorire lo sviluppo eliminando il Digital Divide, è quello di cercare di far arrivare a Salle la Banda Larga con la fibra ottica;
  • Valorizzazione del patrimonio culturale nello specifico del museo delle corde armoniche e riscoperta dell'antica arte di cordari mediante iniziative ed eventi ad hoc;
  • Efficientamento energetico degli edifici pubblici e della pubblica illuminazione mediante interventi architettonici mirati alla diminuzione dei consumi energetici;
  • valorizzazione e promozione in collaborazione con la parrocchia Santissimo Salvatore della figura del beato Roberto e del relativo santuario;
  • Realizzazione di percorsi vita la banda larga area di sosta camper Lotti;
  • Riqualificazione del paese Salle vecchio recupero del Vecchio Mulino

Il tutto nell'ottica dello sviluppo turistico di Salle e della creazione di nuove opprtunità di lavoro, unico viatico per evitare lo spopolamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Paura sul ponte Flaiano, giovane minaccia di lanciarsi nel vuoto

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Collecorvino, moto contro auto: giovane trasportato in elicottero a Pescara

  • Assembramenti e mancato rispetto della normativa anti-Covid, un bar e uno stabilimento chiusi per 5 giorni

Torna su
IlPescara è in caricamento