Elezioni Comunali, una riunione della giunta di Civitarese nel parcheggio di via del Concilio

La riunione si terrà in uno stallo a pagamento e prevede la partecipazione del candidato sindaco di "Coalizione Civica" che parlerà del tema dei parcheggi e delle concessioni

Una riunione - conferenza stampa inusuale e particolare quella convocata per la giornata di domani, 21 maggio, dal candidato sindaco Civitarese della lista "Coalizione Civica per Pescara". L'ex assessore, infatti, sarà con i rappresentanti della sua giunta al parcheggio di via del Concilio per affrontare il tema dei pagamenti dei parcheggi e concessioni.

A partire dalle ore 12 sarà regolarmente pagato il posto sulle strisce blu dove sarà posizionata una scrivania con delle sedie e dove sarà avviato il dibattito con i seguenti ordini del giorno:

    • Costituzione di un Fondo nel Budget del Comune di Pescara dove convoglieranno tutti i pagamenti delle concessioni e che saranno così tracciati per dare visibilità alle modalità di ri-utilizzo dei pagamenti del contribuente.
    • Idee per la riduzioni dei costi di spazi per il lavoro digitale (coworking, fablab, acceleratori, PMI, spin-off e start-up);
    • La mobilità intelligente come soluzione per l’aumento di spazi per la comunità.

L'obiettivo è mostrare la massima trasparenza della giunta verso i cittadini che potranno così conoscere iniziative ed attività riguardanti mobilità, ambiente e lavoro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caprara di Spoltore, paura per un autobus Tua finito fuori strada: almeno 10 feriti, uno è grave - FOTO -

  • Incidente autobus Tua, amputata una gamba alla ragazza ferita gravemente

  • Autobus Tua fuori strada a Caprara di Spoltore: gli aggiornamenti - FOTO -

  • Incidente a Caprara di Spoltore, autobus contro albero: operata la 17enne ferita gravemente [FOTO]

  • Maria "la scostumata" di Villa Celiera riceve una simbolica laurea honoris causa [FOTO-VIDEO]

  • Allerta meteo Pescara e Abruzzo, in arrivo ondata di maltempo

Torna su
IlPescara è in caricamento