Elezioni Pescara, Costantini: "Speravo in qualcosa di più, ma siamo felici"

Il candidato sindaco commenta l'esito elettorale che lo vede entrare in consiglio comunale con circa il 6% delle preferenze

Felicità e soddisfazione nonostante la speranza di ottenere di più. Carlo Costantini commenta l'esito elettorale che lo vede entrare in consiglio comunale con circa il 6% dei voti. Costantini ha sottolineato come la concomitanza con il voto europeo lasciasse intuire un esito simile della consultazione amministrativa:

Forse speravo in qualcosa in più, ma avevamo la consapevolezza che il voto amministrativo in concomitanza con quello europeo avrebbe potuto portare al risultato che poi si è determinato. Il voto che in migliaia hanno espresso mettendo la croce sul simbolo dei partiti ha inevitabilmente compresso la possibilità per le liste civiche di sprigionare al massimo le proprie potenzialità. 

Nonostante questa parziale insoddisfazione, siamo tutti felicissimi: il nostro obiettivo non era cercare poltrone, ma mettere al centro del dibattito e dell’agenda politica il tema della Nuova Pescara. Lo abbiamo raggiunto. Il sindaco Carlo Masci, a cui vanno i migliori auguri di buon lavoro, in questi mesi ha sempre detto di voler lavorare con impegno e determinazione per la costruzione della grande Pescara e siamo certi che lo farà. Sul progetto di realizzazione della nuova città, in Consiglio comunale troverà il mio supporto e il mio contributo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stata un'avventura straordinaria. Ringrazio le 72 persone che, con entusiasmo, l'hanno vissuta con me e ringrazio tutti coloro che hanno creduto in noi e nel nostro progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento