Elezioni comunali Pescara 2019, Di Pillo non rieletto: "Sono fiero di quello che ho fatto"

Riportiamo il commento del consigliere comunale uscente del M5S, che si era ricandidato appoggiando Carlo Costantini dopo essere entrato in contrasto con i pentastellati durante l'ultima campagna elettorale

Massimiliano Di Pillo

Massimiliano Di Pillo, consigliere comunale uscente del M5S, non è stato rieletto. Entrato in contrasto con i pentastellati durante l'ultima campagna elettorale, aveva deciso di lasciare il Movimento e ricandidarsi appoggiando Carlo Costantini, ma i 150 voti raccolti domenica non gli sono bastati per essere confermato a Palazzo di Città. Questo quanto dichiarato da Di Pillo su Facebook:

"150 volte grazie!!! Anche questa esperienza della mia vita è finita. Dopo 5 anni bellissimi e intensissimi, sono fuori dal consiglio comunale. Sono fiero di quello che ho fatto, e sono anche fiero di chi insieme a me ha provato a dare seguito a un lavoro interrotto con arroganza e presunzione. Adesso mi aspetta un lungo periodo di riflessione e di raccoglimento, la lettura di molti libri lasciati a metà, e nel frattempo attendo con ansia la tre giorni di luglio a Palermo, per ricordare Paolo (Borsellino, ndr) e i suoi angeli. Grazie infinite ai 150 cittadini che hanno scritto il mio nome sulla scheda elettorale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento