Elezioni Pescara, il commento del neo sindaco Masci: "Da oggi si volta pagina"

Grande gioia e grande responsabilità per Carlo Masci, neo sindaco di Pescara che commenta l'esito del voto

Prime reazioni all'indomani dello spoglio delle elezioni comunali a Pescara, che ha visto vincere Carlo Masci al primo turno che dunque è il nuovo sindaco della città. Lo stesso Masci già nella serata di ieri aveva commentato l'esito delle urne quando si è recato nel suo comitato elettorale per festeggiare con tutti i suoi sostenitori e poi proseguire nella sala consiliare del Comune dove lo aspettava una nutrita folla di persone fra cui molti consiglieri comunali di centrodestra appena eletti.

Oggi arrivano i pensieri e ringraziamenti del giorno dopo:

Il profondo affetto che ho per Pescara, la città che amo, è stato generosamente ricambiato dai pescaresi che mi hanno voluto sindaco già al primo turno e ai quali va il mio più sentito ringraziamento per l’appoggio e la fiducia.

Dire loro “grazie” è un gesto dovuto ma soprattutto voluto, perché solo così posso esprimere i miei sentimenti all’indomani del responso delle urne, che ha suggellato una campagna elettorale intensa, fianco a fianco con i miei concittadini che ho incontrato in ogni luogo e in ogni circostanza. Da tutti loro è arrivato un contributo significativo che mi ha permesso di avere una fotografia quanto più esatta possibile delle criticità, delle risorse, delle potenzialità, delle aspirazioni, per dare avvio a un concreto rilancio della città.

Da oggi si volta pagina. Il Comune a guida centrodestra sarà la casa dei pescaresi, che avranno in noi un sicuro punto di riferimento, inaugurando un nuovo rapporto tra amministrati e amministratori. Ripartiremo dalle periferie per arrivare al centro e ridare a Pescara il volto di una città moderna, solidale, aperta al futuro, dove è bello vivere. La mia città, la nostra città.

Sono diventato sindaco di Pescara, voglio essere il sindaco dei pescaresi. Qualsiasi buona idea che possa aiutare la città a crescere troverà ascolto, aiuto, appoggio. Farò tesoro anche delle critiche perché, se non strumentali, possono essere uno stimolo a fare di più e meglio. Io ci metto l’entusiasmo e l’esperienza, ai pescaresi chiedo di darmi una mano. Insieme possiamo farcela.

Cari concittadini vi ringrazio ancora per ieri e per il domani, per vincere dopo le elezioni anche le sfide del futuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento