menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali Pescara, Civitarese: "Bisogna ridurre la produzione di rifiuti"

Il candidato sindaco di Coalizione Civica per Pescara interviene in merito alla questione dei rifiuti sottolineando come occorrerà ridurre la quantità di pattume e gli sprechi

Non solo corretta gestione e conferimento, ma anche e soprattutto una riduzione del pattume prodotto. La lista "Coalizione Civica per Pescara" del candidato sindaco Civitarese interviene in merito alla questione dei rifiuti, sottolineando come un'educazione civica alla lotta agli sprechi sia fondamentale come punto di partenza per migliorare la situazione.

L’Amministrazione comunale adotterà campagne di comunicazione e promozionali, con misure premiali. Nelle scuole saranno incrementate le azioni di educazione al riuso a partire dai più piccoli.L’azione concreta partirà dalla gestione dei propri uffici, eliminando l’uso di materiali non riciclabili, controllando ed incentivando le pratiche di risparmio sul materiale di consumo. A livello di gestione urbana verrà applicata la “tariffa puntuale” adottando il principio del “pago per quanto indifferenziato produco

Attenzione anche per commercianti e strutture ricettive, incentivando l'uso di prodotti riciclabili e riutilizzabili, con spiagge dotate di punti di raccolta differenziata e raccolta "cicche" di sigaretta.

Di fondamentale valore strategico è l’abbattimento della quantità di rifiuti organici, attraverso l’incentivazione della pratica dell’autocompostaggio, a livello anche condominiale, che l’amministrazione comunale promuoverà con maggiori incentivi economici e creando il registro regionale degli autocompostatori (RRA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento