rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Elezioni comunali 2014

Comunali: Mascia cerca l'accordo con Serraiocco, Corneli e Di Carlo

Il sindaco ha ufficializzato la propria disponibilità a incontrare i primi tre competitor del primo turno delle amministrative, in vista del ballottaggio dell'8 giugno

"Sono disponibile a un incontro e ad aprire un dialogo costruttivo con i candidati alla carica di sindaco Vincenzo Serraiocco, Florio Corneli e Alessio Di Carlo, per verificare la possibile convergenza del programma di governo proposto dalla mia coalizione con i progetti e le proposte contenute nel loro programma, cogliendo, insieme, quegli aspetti e quelle tematiche che mirano alla tutela del territorio di Pescara".

Lo afferma in una nota il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia, ufficializzando la propria disponibilita' a incontrare i primi tre competitor del primo turno delle amministrative, in vista del ballottaggio del prossimo 8 giugno.

"Conosco - prosegue Mascia - alcuni punti del loro programma di governo, ovvero sviluppo della Smart City, la Grande Pescara e revisione della politica tariffaria dei parcheggi a pagamento della citta', e ritengo si tratti di tre tematiche che sono condivisibili, ma soprattutto sulle quali si puo' e si dovra' lavorare nei prossimi mesi. Per tale ragione propongo un vertice con i miei tre competitor per valutare ogni possibile forma di mediazione in vista del turno di ballottaggio delle amministrative, previsto per il prossimo 8 giugno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali: Mascia cerca l'accordo con Serraiocco, Corneli e Di Carlo

IlPescara è in caricamento