rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Elezioni comunali 2014

Elezioni Pescara e Montesilvano, risultati: si va al ballottaggio

Sia a Pescara che a Montesilvano si andrà al ballottaggio per decidere chi diventerà sindaco. L'8 giugno sfida a due fra Mascia e Alessandrini e fra Maragno e Ruggero

Ballottaggio sia a Pescara che Montesilvano. Come in molti prevedevano, soprattutto nel capoluogo, al primo turno nelle due maggiori città del pescarese non si è riusciti ad eleggere il sindaco. Troppa frammentazione delle liste e soprattutto la "variabile" M5S che, pur avendo ottenuto risultati al di sotto delle previsioni, ha assorbito il 16% dei voti a Pescara con Enrica Sabatini e il 19% a Montesilvano con Manuel Anelli.

RISULTATI ELEZIONI PESCARA

RISULTATI ELEZIONI MONTESILVANO

A Pescara si ripeterà la sfida di 5 anni fa per le Comunali. Il sindaco uscente Mascia infatti se la dovrà vedere con Marco Alessandrini, forte del 43% dei voti ottenuti al primo turno. Ma il primo cittadino pescarese potrà contare anche sui voti certi di Guerino Testa, che ha ottenuto il 12%. Gli altri candidati, fatta eccezione per la Sabatini, hanno ottenuto percentuali minime che non raggiungono il 2%, ma i loro voti potrebbero essere determinanti al ballottaggio in caso di alleanza con uno dei due sfidanti.

A Montesilvano invece Francesco Maragno, candidato del centrodestra, ottiene quasi il 44% dei voti mentre Lino Ruggero, candidato del centrosinistra, si ferma al 29%. I ballottaggi si terranno l'8 giugno. Due settimane di tempo per i candidati per cercare di stringere alleanze strategiche e soprattutto per convincere gli elettori a votarli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Pescara e Montesilvano, risultati: si va al ballottaggio

IlPescara è in caricamento