Elezioni

Novantasette abruzzesi in corsa per le elezioni comunali a Roma: nove sono pescaresi

L’associazione culturale “Forche Caudine” ha estrapolato i dati anagrafici dei candidati alle prossime elezioni amministrative nella Capitale

Sono 97 gli abruzzesi candidati alle prossime elezioni amministrative in programma a Roma. Il dato è stato estrapolato dall'associazione culturale “Forche Caudine”, lo storico circolo dei molisani a Roma, che pubblica le schede riferite a tutte le regioni sul proprio sito www.forchecaudine.com.

I candidati sono sia per la corsa al consiglio comunale che per i municipi romani. Dai dati si evince che vi sono candidati nati in tutte le regioni italiane tranne che dalla Valle D'Aosta. In particolare 340 sono campani (110 per il Comune, 230 per i Municipi), seguito da 216 calabresi (62 per il Campidoglio e 154 per i Municipi) e 183 pugliesi (40 e 143). Quindi 126 siciliani (37 e 89), 52 lucani (10 per il Campidoglio) e 16 molisani. Gli abruzzesi come detto sono 97, e scendendo nel dettaglio la provincia più rappresentata 'è l'Aquila con 55 candidati di cui 13 nati ad Avezzano.

A seguire Chieti con 25, quindi Pescara con 9 e Teramo 8. I nati all'estero infine sono oltre 300, soprattutto cittadini romeni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novantasette abruzzesi in corsa per le elezioni comunali a Roma: nove sono pescaresi

IlPescara è in caricamento