rotate-mobile
Elezioni Spoltore 2012 Spoltore

Elezioni 2012, Fabio Rosica scrive ai cittadini di Spoltore

Fabio Rosica, candidato sindaco per i Verdi e Rifondazione a Spoltore, ha scritto una lettera ai cittadini per chiedere loro di farsi avanti e costruire attivamente la nuova alternativa ed un nuovo futuro per la città

CERCO PERSONE CORAGGIOSE...*

Una scelta difficile la mia, complessa e affascinante al tempo stesso...

Di solito è consuetudine salire sul carro dei vincitori e chi, più del sottoscritto, dopo quasi
10 anni di fedele e leale partecipazione attiva all'interno di un partito in costante e continua
crescita, quale l'Italia dei Valori, ne avrebbe avuto il diritto. Accondiscendere "in toto" le
decisioni, magari anche candidarmi e poi...giustamente...passare all'incasso e "riscuotere"
il dovuto in termini di ruoli o incarichi di prestigio! Ma al sottoscritto, parafrasando
una ben nota pubblicità, non piace "vincere facile", ovvero, potrebbe anche piacermi,
purché la vittoria in questione sia il frutto di una scelta democratica, logica e finalizzata
esclusivamente al bene comune!

Invece a Spoltore l'IdV ha scelto la strada della vittoria facile, ma dai pericolosissimi effetti,
senza preoccuparsi minimamente delle future conseguenze di un fritto misto di radici
ideologiche talmente disuguali da risultare indigesto anche agli stomaci più robusti...

Mi è stata data l'opportunità di non assistere passivamente all'ennesimo scempio perpetrato
ai danni di una cittadina che dovrebbe essere, territorialmente parlando, la terrazza verde
di Pescara, un luogo dove poter ritrovare la gioia di passeggiare, respirare aria pulita,
immergersi in quella "storia" che un luogo suggestivo e affascinante, qual'é Spoltore,
potrebbe regalare sia a chi lo vive quotidianamente, sia al visitatore di passaggio.

Il senso civico del dovere che accompagna ogni giorno il mio cammino nella vita, dopo
breve ma attentissima riflessione, mi ha "imposto" di accettare questa sfida, perché, anche
se ne potevo benissimo fare a meno (io vivo del mio lavoro e mai vivrò della politica, che
considero un serbatoio da "riempire" e non da "prosciugare"), avrei poi dovuto fare i conti
con la mia coscienza: Dante Alighieri, ricordiamolo, non collocò gli ignavi in Purgatorio,
ma li spedì direttamente all'Inferno...

Mi appello quindi al senso del dovere e alla voglia (forse) sopita di combattere per un
modus vivendi più civile e affine alla nostra Madre Terra che molti spoltoresi, forse troppi,
hanno abbandonato, assistendo, in questi ultimi anni, alle tante malefatte politiche, condite
altresì da scelte paesaggistiche scellerate ed inclini esclusivamente alla conquista di un
effimero potere da conquistare ed esibire come trofeo.

Chiedo quindi alle donne ed agli uomini di Spoltore e dintorni, che avevano smesso
di "credere", di aiutarci a vincere questa battaglia di civiltà: contattateci, candidatevi con noi
e impegnatevi, approfittate di questa (temo) ultima possibilità per salvare letteralmente il
vostro territorio. E' un dovere, ma se vi piace, consideratelo pure un diritto!

Rispondete al nostro appello: vi aspettiamo numerosi e coraggiosi!

* Fabio Rosica - candidato Sindaco con la lista SpoltoreInMovimento


contatti: fabiorosica@yahoo.it -"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2012, Fabio Rosica scrive ai cittadini di Spoltore

IlPescara è in caricamento