Elezioni Montesilvano 2012 Montesilvano

Elezioni Montesilvano 2012, Maragno: “La priorità è dare voce ai disabili”

Il candidato sindaco del Polo dell'Alternativa, Francesco Maragno, ha presentato una delle 5 liste a suo sostegno ovvero Mpa / Unione democratica dei Consumatori e dei pensionati

Il candidato sindaco del Polo dell'Alternativa, Francesco Maragno, ha presentato una delle 5 liste a suo sostegno ovvero Mpa / Unione democratica dei Consumatori e dei pensionati

Sono sceso in campo per porre fine alle troppe situazioni di disagio che noi disabili viviamo quotidianamente”. Il capolista Antonio Prosperi ha scelto di appoggiare Francesco Maragno, per la sua sensibilità alla materia sociale.

 
Così Prosperi ha descritto il sodalizio politico con Francesco Maragno affermando che in questo modo si potrà abbattere insieme "le troppe barriere architettoniche, mentali e sociali che ci sono a Montesilvano".

 
Allo stesso modo Francesco Maragno ha dichiarato di essere orgoglioso dell'appoggio di Antonio Prosperi, perché è una garanzia di cambiamento.

Un cambiamento che deve interessare la categoria dei diversamente abili ma anche delle famiglie ad essi collegati. A Montesilvano ci sono almeno 3000 persone che vivono una situazione di disagio perché diversamente abili e questa situazione è estesa anche alle loro famiglie.

Questo vuol dire che un cittadino su due vive la disabilità in modo diretto o indiretto. Ciò significa che dare una risposta, in qualità di amministratori della città,diventa una priorità: E"' per questo motivo che noi ci impegneremo – ha spiegato ancora il candidato sindaco del Polo del'Alternativa – per abbattere queste barriere architettoniche, mentali e soprattutto sociali”.

Sulla base di questo Prosperi e Maragno hanno presentato il loro progetto di istituire un disabiliti manager, cioè una figura tecnica che supervisioni, approvi o bocci qualunque progetto di opera pubblica della città che non rispetta le ingerenze della categoria dei disabili.

 
Il candidato sindaco ha poi passato in rassegna i 24 nomi che compongono la lista Mpa-Unione democratica dei consumatori e dei pensionati-Partito popolare sicurezza e difesa, che gireranno per la città a partire dal 18 Aprile per ascoltare le incoerenze dei cittadini. Alla presentazione era presente anche il coordinatore provinciale di Mpa, Giulio Petrini.

Il Candidato Sindaco ha ringraziato anche Antonio Longo, coordinatore cittadino dell'Unione democratica dei consumatori e dei pensionati e Donato Angelini, responsabile per il Partito popolare della sicurezza e della difesa, “un partito – ha commentato Maragno – costituito da persone che hanno fatto del rigore morale e del rispetto delle regole un vero modus videndi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Montesilvano 2012, Maragno: “La priorità è dare voce ai disabili”

IlPescara è in caricamento