menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni Montesilvano 2012, Francesco Maragno presenta la lista API

Per le prossime elezioni amministrative del 6 e 7 Maggio 2012 Francesco Maragno, candidato sindaco del Polo dell'Alternativa al comune di Montesilvano ha presentato la lista API

Per le prossime elezioni amministrative del 6 e 7 Maggio 2012 Francesco Maragno, candidato sindaco del Polo dell'Alternativa al comune di Montesilvano ha presentato ufficialmente la lista API che lo sostiene e che comprende 24 candidati consiglieri.

Maragno ha sottolineato gli aspetti del programma relativi alla famiglia che prevede l'istituzione di un Assessorato alla Famiglia a cui sarà attribuito il compito di monitorare e intervenire per risolvere le necessità dei nuclei familiari della città.

Questa istituzione sarà accompagnata da una struttura burocratica efficiente e semplice e soprattutto da un fisco "formato famiglia" che sappia sopperire e aiutare il nucleo famigliare contro il carico fiscale e le tariffe locali per i diversi servizi pubblici.  Bisogna agevolare le famiglia sulla base dei numeri di figli a carico. Gli aiuti saranno rivolti anche alla prima infanzia in modo da aumentare la disponibilità negli asili nido e sostenere le coppie in difficoltà. Le famiglie avranno anche un supporto psicologico.

Questa grande attenzione alle famiglie deriva dal fatto che Francesco Maragno è diventato papà da 10 mesi e sottolinea: "fare il genitore è il mestiere più difficile". Per sopperire a questa difficoltà il candidato Sindaco annuncia: "saranno preparati incontri di formazione per i genitori". Ma le misure nei confronti delle famiglie non sono finite il candidato sindaco infatti ha deciso di lanciare un pacchetto convenzionato con albergatori in modo da rendere la città "un polo turistico a portata di tasca famigliare".

Tra i punti di Maragno c'è anche la "casa del volontariato", cioè una sede fisica per tutte le associazioni di volontariato e conclude: “Il nostro programma punta molto anche sui nostri giovani, che rappresentano il futuro di Montesilvano. Per dare loro una speranza occupazionale, abbiamo pensato a un incubatore d'impresa per scoprire le nuove tecnologie, per riscoprire i vecchi mestieri e per creare una rete di giovani che vogliano iniziare un'attività imprenditoriale. Inoltre, tutti i giovani di Montesilvano dovranno poter scegliere uno sport e non essere costretti a pagare per l'uso di una palestra.

Ci sarà un buono per le famiglie in disagio economico che servirà a pagare la quota mensile in tutte le società sportive che operano nel territorio.

Un ulteriore risparmio concreto, di ben 350-400 euro all'anno- ha concluso il candidato sindaco del Polo dell'Alternativa - verrà garantito con la connessione internet wifi gratuita che coprirà tutto il territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento