Lunedì, 2 Agosto 2021
Elezioni Montesilvano 2012

Elezioni 2012 Montesilvano, Di Mattia: "La rete del gas va estesa a tutta la città"

Il candidato Attilio Di Mattia alle elezioni comunali 2012 ha proposto l'estensione della rete di distribuzione del gas all'intero territorio comunale, considerando che circa 200 famiglie vivono ancora con i bombolini Gpl

Attilio Di Mattia, candidato sindaco per il centrosinistra di Montesilvano, si è espresso in merito alla proposta di estendere la rete metanifera nelle zone della città nelle quali i residenti sono costretti a ricorrere ai bombolini di gpl.

Sono circa duecento le famiglie che ancora oggi si trovano a convivere con l’incubo della bolletta del gas, spiega Di Mattia, si tratta dei residenti di alcune zone di Montesilvano, tra cui via Colle di Andromeda, via Spagnuolo, via Poggio Imperiale al Colle. Questi cittadini sono costretti a ricorrere ai bomboloni del gpl perché la rete metanifera è assente, denuncia Di Mattia.

Il candidato aggiunge ''Girando per la città nelle ultime settimane, mi sono accorto che il problema è davvero molto sentito perché pesa tantissimo sui bilanci finanziari familiari: il gpl ha un costo di 3,80 euro a metro cubo, più di tre volte tanto rispetto al gas. Una cifra esorbitante che costringe le famiglie a fare enormi sforzi economici, soprattutto in un momento di crisi come quello stiamo attraversando''. Si tratta di una situazione che è ormai diventata insostenibile e che la prossima amministrazione di centrosinistra cercherà di risolvere in tempi rapidi, promette il candidato sindaco Di Mattia.

FRANCESCO MARAGNO CANDIDATO SINDACO ALLE COMUNALI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2012 Montesilvano, Di Mattia: "La rete del gas va estesa a tutta la città"

IlPescara è in caricamento