Elezioni Regionali Abruzzo 2019: Legnini dice sì alla candidatura

L'ex numero 2 della Csm apre alla possibilità di candidarsi per il centrosinistra alle prossime elezioni regionali per il posto di Governatore. "L'appello dei 162 sindaci mi ha emozionato"

Giovanni Legnini, ex vicepresidente del Csm e personaggio di spicco del centrosinistra abruzzese, ha detto sì alla possibilità di candidarsi alle prossime elezioni regionali per la corsa alla poltrona di Presidente della Regione Abruzzo. Da settimane ormai il suo nome circolava come papabile per la candidatura a governatore, ma a quanto pare a convincerlo sarebbe stato l'appello inviato e firmato da 162 sindaci abruzzesi.

"Si tratta di una volontà diffusa che non posso ignorare. Per questo mi rendo disponibile a candidarmi. Il mio intento è di restituire alla comunità abruzzese la fiducia che mi è stata riservata e quindi mettere a disposizione dell'Abruzzo l'esperienza e le relazioni istituzionali costruite in questi anni". "Non ho mai richiesto o sollecitato una mia candidatura, di cui certamente non mi sfugge il grande rilievo e impegno per i cittadini abruzzesi più che per la mia persona. Ho così voluto ascoltare tantissime persone, non solo quelle politicamente coinvolte, e da ultimo ho letto il contenuto dell'appello e i nomi di coloro che l'hanno sottoscritto"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Legnini fa sapere di voler dar vita ad un'iniziativa politica che gli consenta di coltivare indipendenza ed inclusività, rivolta direttamente alle donne ed uomini abruzzesi ed alle istituzioni locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento