rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Razzi: "In Abruzzo ha vinto solo Ciccio Bello Pagano per i cavoli suoi"

Il senatore uscente di Forza Italia torna ad attaccare il coordinatore regionale: "Prende i fischi per applausi. Il centrodestra è il terzo partito dopo M5S e Lega. Si passa da 7 parlamentari a due"

"Pagano, il coodinator de Abruzzo per FI, prende fischi per applausi".

Così si è espresso il senatore abruzzese Antonio Razzi per le "dichiarazioni fantasiose" di Nazario Pagano, eletto senatore, a proposito del risultato elettorale deludente di Forza Italia in Abruzzo.

"Forza Italia è solo terza in Abruzzo dopo il M5S e la Lega - sottolinea Razzi - Pagano porta a casa solo sé stesso eletto senatore ed un altro deputato che sino a qualche mese prima faceva parte del PD. Alle scorse elezioni, l’allora PDL ottenne 4 senatori e tre deputati. Come al solito Pagano propina favole agli elettori e si sforza di far capire loro che la sconfitta plateale sia invece una vittoria. Da sette parlamentari FI passa a due: i candidati abruzzesi fatti fuori dalle nomenclature come Di Stefano, Pelino e Razzi. Senza contare un improbabile comunicato diramato da Pagano, dove parla di forte radicamento sul territorio dei suoi candidati abruzzesi, se Rotondi e Quagliarella possono definirsi abruzzesi radicati in Abruzzo".

Insomma, attacca Razzi, "Nazario Pagano ha vinto, ma ha vinto finalmente solo lui e, per portare a casa questo risultato, ha escluso i veri abruzzesi dalle liste e ora, a risultato deludente acquisito, vuole farci credere che la batosta elettorale sia invece una grande vittoria".

"Questo famoso coordinatore di FI in Abruzzo, famoso solo per il protagonismo da Ciccio Bello senza costrutto politico, ha condotto l’intero partito alla deriva - conclude Razzi - con rappresentanti che con l’Abruzzo non hanno nulla che fare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzi: "In Abruzzo ha vinto solo Ciccio Bello Pagano per i cavoli suoi"

IlPescara è in caricamento