Sabato, 13 Luglio 2024
Politica

Sospiri (Forza Italia) su elezioni provinciali e polemiche nel centrodestra: "Anche per noi il candidato sarà il sindaco De Martinis"

Il coordinatore di Forza Italia e presidente del consiglio regionale interviene alla vigila della data di chiusura della presentazione delle liste e delle firme in vista delle elezioni provinciali

Il coordinatore di Forza Italia Lorenzo Sospiri interviene in merito al dibattito riguardante le prossime elezioni provinciali in programma nel mese di dicembre, e la chiusura della presentazione delle liste e delle firme per "Forze di libertà" che sosterrà come candidato presidente del centrodestra il sindaco Ottavio De Martinis di Montesilvano. Sospiri ha fatto sapere che la lista garantirà il sostegno della candidatura consegnando al presidente provinciale della Lega una quota delle firme necessarie

"Per questa stessa ragione, dimostrando senso di responsabilità, non abbiamo preteso, come ha fatto Fratelli d’Italia, che questioni terze rispetto alle elezioni provinciali venissero risolte anzitempo e, solo perché è stata chiusa la vicenda politica su Montesilvano ha assicurato il proprio appoggio al candidato alla presidenza Ottavio De Martinis, sindaco di Montesilvano, che invece noi abbiamo sempre stimato e considerato un ottimo candidato, al pari di molti altri amministratori della nostra provincia."

Sospiri però fa sapere che ora occorre un chiarimento con la Lega per il metodo di lavoro introdotto:

"Ovvero, ci attendiamo e chiediamo che le problematiche sollevate dalla Lega al Comune di Pescara trovino un chiarimento definitivo da qui alla data delle elezioni del 18 dicembre. Tradotto, non dividiamo il centrodestra, ma ci aspettiamo che prima del 18 dicembre arrivino le necessarie risposte della Lega sulla querelle aperta su Pescara, che riguarda ovviamente tutta la coalizione, dunque anche Forze di Libertà che di quella alleanza è una delle azioniste principali”.

Ricordiamo che le elezioni provinciali sono di secondo livello, ovvero non sono coinvolti i cittadini ma i nuovi consiglieri provinciali e presidente della Provincia vengono eletti dagli amministratori e sindaci in carica ed ex presidenti dell'ente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospiri (Forza Italia) su elezioni provinciali e polemiche nel centrodestra: "Anche per noi il candidato sarà il sindaco De Martinis"
IlPescara è in caricamento