rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Politica

Elezioni Comunali Pescara 2019, il candidato Baldini: "Eliminare le barriere architettoniche"

Istituire un comitato di garanzia per le persone disabili, per garantire lavori ed opere concrete al fine di abbattere le barriere architettoniche a Pescara. La proposta arriva dal candidato sindaco Baldini

Puntare all'abbattimento delle barriere architettoniche di Pescara, con un comitato di garanzia per i disabili che monitori la situazione e faccia partire le opere ed i lavori necessari. La proposta arriva dal candidato sindaco Gianluca Baldini della lista "Riconquistare l'Italia" in corsa alle prossime elezioni comunali.

GIANLUCA BALDINI CANDIDATO SINDACO A PESCARA

Baldini sottolinea come il tema di una città moderna con servizi avanzati anche per i disabili sarà al centro del suo programma, considerando che il comitato di garanzia sarà a costo zero:

Riconquistare l’Italia sogna una città senza barriere e vogliamo dimostrare che con la buona volontà ogni obiettivo di miglioramento della vita dei cittadini è concepibile e perseguibile. Basta ridisegnare le priorità, decidendo di ricollocare ciò che è necessario per riconoscere uguaglianza sostanziale ai cittadini al di sopra del superfluo, cioè di quelle misure cosmetiche che da decenni sono spesso preminenti. Riteniamo che il principio dell’uguaglianza sostanziale, enunciato nel secondo comma dell'art. 3 della nostra Costituzione, sia da collocare al di sopra di tutto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Comunali Pescara 2019, il candidato Baldini: "Eliminare le barriere architettoniche"

IlPescara è in caricamento