rotate-mobile
Politica

Elezioni, la gioia di Pettinari (M5S): "Per noi è un risultato storico"

La soddisfazione del consigliere regionale pentastellato: "Il dato delle elezioni è la sconfitta di Luciano D'Alfonso". E invoca le dimissioni del governatore d'Abruzzo: "Ora non può far altro che fare cento passi indietro"

Grande soddisfazione in casa M5S per il risultato alle elezioni in Abruzzo. Il consigliere regionale Domenico Pettinari punta l'indice verso il presidente della Regione, Luciano D'Alfonso.

"Il dato di queste elezioni è la grande sconfitta del presidente D'Alfonso che è stato bocciato sotto tutti i fronti. I cittadini hanno capito bene quello che ha fatto, con tagli nella sanità, nei trasporti e altro, e anche per questo hanno premiato il M5S, il nostro programma, l'onestà e i nostri valori. Per noi è un risultato storico importantissimo che ci rende fieri e orgogliosi e ci proietta verso il governo della Regione Abruzzo, perché presto si voterà nella nostra regione che siamo pronti a governare".

"Il presidente D'Alfonso - ha aggiunto Pettinari - ha perso sotto tutti i fronti e un presidente di Regione che perde così clamorosamente non può far altro che fare cento passi indietro. Si sarebbe già dovuto dimettere, ma a maggior ragione oggi". Pettinari chiede dunque le dimissioni di D'Alfonso come già hanno fatto anche il coordinatore di Forza Italia Nazario Pagano e l'assessore regionale Pd Donato Di Matteo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, la gioia di Pettinari (M5S): "Per noi è un risultato storico"

IlPescara è in caricamento