rotate-mobile
Politica

Dragaggio porto Pescara, onorevole Castricone: "Servono soluzioni definitive"

L'onorevole Castricone interviene in merito alla questione del dragaggio del Porto di Pescara, dopo i nuovi problemi registrati con i fondali insabbiati. "Servono interventi definitivi, deve intervenire il Governo"

L'onorevole Antonio Castricone, del PD, interviene in merito alla vicenda del dragaggio del porto di Pescara, dopo i nuovi problemi riscontrati nei giorni scorsi che hanno portato la petroliera Galatea a dover rinunciare all'attracco.

"Senza volersi sostituire ad ingegneri e progettisti per individuare le soluzioni strutturali migliori o gli ostacoli da rimuovere per meglio far defluire le acque e i detriti, è necessario trovare le risorse necessarie per intervenire subito e non attraverso soluzioni che non possono che essere temporanee, come quella del dragaggio. Il lavoro, lungo, complesso e limitato, di dragaggio sta manifestando tutti i suoi limiti e dopo pochi mesi rischiamo di essere di nuovo al punto di partenza. " ha dichiarato Castricone, che auspica un confronto fra Regione, parlamentari abruzzesi e Comune per riuscire a risolvere la questione in modo definitivo. Inoltre Castricone ha chiesto che le prossime risorse finanziarie stanziate dal Governo per l'Abruzzo, vengano dirottate in modo prioritario proprio al porto di Pescara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio porto Pescara, onorevole Castricone: "Servono soluzioni definitive"

IlPescara è in caricamento