Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Dragaggio porto Pescara: buone notizie dalle analisi

Arrivano buone notizie dalle analisi compiute su alcuni campioni dei fanghi dragati dal porto canale. Lo ha fatto sapere il Presidente della Provincia Testa. Resta infatti aperta l'opzione dello sversamento in mare

Ieri si è tenuto il consiglio comunale straordinario dedicato all'emergenza dragaggio.

Presente anche il Presidente della Provincia Guerino Testa, che a breve verrà nominato Commissario straordinario per il porto.

Proprio Testa ieri è intervenuto nel corso del consiglio, annunciando che i primi risultati delle analisi sui campioni dei fanghi dragati dal porto sembrano essere positivi, e quindi resta aperta la possibilità dello sversamento in mare della sabbia che verrà dragata dai fondali.

Testa ha aggiungo che il prossimo 4 luglio l'Arta renderà disponibili i risultati definitivi, ed ha chiesto a tutte le istituzioni un gioco di squadra per risolvere la questione.

MASCIA Il sindaco Mascia ha ricordato che questa emergenza arriva da scelte sbagliate fatte in passato, sottolineando come l'attuale situazione non sia imputabile al governo cittadino di centro destra, ed attacca l'opposizione ricordando come durante il governo di centrosinistra non avesse un ottimo rapporto nè col Governo centrale di sinistra nè con quello regionale. Il sindaco ha aggiunto di sperare di poter procedere con lo sversamento in mare dei fanghi, un'operazione relativamente rapida e meno costosa rispetto ad altre soluzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio porto Pescara: buone notizie dalle analisi

IlPescara è in caricamento