rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Dragaggio, dalla Regione arrivano fondi per la marineria

Il Consiglio Regionale ha approvato due importanti provvedimenti riguardanti fondi da stanziare per la marineria e gli operatori del Porto. In particolare, la variazione di bilancio è stata aumentata da 100 mila a 300 mila euro

Il Consiglio Regionale ha approvato due importanti provvedimenti che riguardano la marineria di Pescara ed il mancato dragaggio.

In particolare, è stata approvata una variazione di bilancio per i fondi del fermo pesca straordinario, mentre la seconda variazione riguarda fondi da destinare alle altre attività commerciali dello scalo danneggiate dal fermo e dal mancato dragaggio.

Ai 300 mila euro messi a disposizione dalla Regione si andranno ad aggiungere anche i fondi della Camera di commercio (100 mila euro), di Provincia e Comune di Pescara (100 mila euro in totale). "In tutto siamo riusciti a reperire 500 mila euro" sottolinea Febbo ricordando come gli enti locali siano sempre stati pronti ad attuare qualsiasi iniziativa per tutelare la marineria pescarese, considerando che la questione del dragaggio ormai è di competenza del Governo.

Ricordiamo che il parlamentare Pdl Quagliariello aveva assicurato che il dragaggio sarà completato nei tempi previsit.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio, dalla Regione arrivano fondi per la marineria

IlPescara è in caricamento