rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Politica

Divieti balneazione, Alessandrini: "Non mi dimetto, basta attacchi ingiustificati"

Passa al contrattacco il sindaco Alessandrini, dopo le presunte indiscrezioni di ieri riguardanti la retrodatazione dell'ordinanza sui divieti di balneazione. "Puro atto tecnico, nessuna conseguenza per la salute dei bagnanti"

Passa al contrattacco il primo cittadino pescarese, dopo la bufera che ormai da oltre un mese lo ha investito in merito all'ordinanza di divieto di balneazione di inizio agosto.

Ieri, infatti, a seguito di alcune indiscrezioni stampa, si era parlato di un possibile cambio di versione di Alessandrini davanti ai pm, che inizialmente avrebbe negato di aver retrodatato l'atto, per poi ammettere invece l'accaduto a seguito di alcune presunte ammissioni avvenute durante un'intercettazione telefonica.

Su questa notizia Alessandrini non ha voluto fare commenti, sottolineando come ci sia in corso un'indagine della Procura che si occuperà di chiarire tutti gli aspetti.

Sull'ordinanza retrodatata Alessandrini ha invece ammesso di averla firmata il 3 agosto quando gli è stata sottoposta per la prima volta, ed in buona fede ha provveduto ad inserire la data del 1 agosto solo per motivi tecnici, considerando che già dal 1 agosto si sapeva che le acque erano tornate nuovamente balneabili e quindi non ci sono state conseguenze e problemi per la salute pubblica

"Se tornassi indietro non lo rifarei" ha poi ammesso il primo cittadino, che ha parlato di accuse strumentali con le richieste di dimissioni ed ha attaccato il M5S per aver tirato in ballo il nome del padre.

"Sono polemiche volgari e inaccettabili, che investono la mia famiglia e la mia persona . Non c'e' nulla di piu' violento che chiamare in causa persone che non ci sono piu' e non possono difendersi" ha dichiarato Alessandrini, attaccando anche il centrodestra per il comportamento avuto e le richieste di dimissioni criticato per l'operato amministrativo degli ultimi 5 anni in città.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieti balneazione, Alessandrini: "Non mi dimetto, basta attacchi ingiustificati"

IlPescara è in caricamento