menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scaricano mobili vecchi in via dei Sabini, beccati grazie alla segnalazione di un residente

L'assessore comunale Del Trecco ha raccontato l'episodio annunciando che ora la polizia municipale rintraccerà e sanzionerà i responsabili

La polizia municipale di Pescara indaga su un episodio avvenuto in via dei Sabini a Porta Nuova, dove due persone hanno scaricato in strada sul marciapiede una grossa quantità di rifiuti derivanti da un trasloco o cambio di mobilio. Lo ha fatto sapere l'assessore Del Trecco, aggiungendo che è stata la segnalazione di un residente, che ha filmato tutta la scena, ad essere determinante per le indagini, avendo filmato i responsabili ed il furgone usato per lo spostamento dei rifiuti.

Intorno alle 15.45 le immagini hanno filmato due uomini, uno biondo alto a maniche corte, l’altro più basso con indosso un cappello, mentre erano impegnati a scaricare da un furgone bianco decine e decine di pezzi di legno e truciolato, in apparenza potrebbe trattarsi di pezzi di mobili, assi, listelli, dunque residuo di qualche cambio di arredamento.

Pezzi che, anziché essere smaltiti come prevede la normativa, sono stati accatastati uno sull’altro tutt’attorno e accanto al cassonetto, occupando la strada tutt’attorno e parte del marciapiede, creando la classica discarica abusiva. Non solo: dalle immagini si vede che l’uomo con il cappello lancia all’interno dello stesso cassonetto verde un oggetto simile a una vecchia videocassetta, e poi dallo stesso camion lanciano verso il cumulo di rifiuti altri oggetti sparsi, con un gesto dal sapore quasi vandalico.

L'assessore ha poi aggiunto che i due non sapevano di essere ripresi e le immagini del residente ora sono state trasmesse alla polizia municipale che risalirà facilmente e rapidamente al proprietario del furgone che subirà una denuncia penale, la confisca del mezzo e una pesante multa. Sul territorio, ricorda la Del Trecco, sono sparse squadre investigative che effettuano appostamenti quotidiani a caccia di chi crea discariche abusive in strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento