rotate-mobile
Politica Penne

Didattica a distanza e nuove restrizioni, ecco la situazione nei Comuni del Pescarese

L'Abruzzo resterà in zona arancione ma sono previste alcune restrizioni a livello locale, con 35 territori (tra città e paesi) in zona rossa. Ecco quelli della nostra provincia, Comune per Comune

La Regione ha deciso di riaprire le scuole dopo Pasqua, andando dunque avanti con la didattica a distanza. I sindaci di Pescara, Montesilvano, Spoltore e Città Sant'Angelo confermano le ordinanze per la dad nelle scuole dell'infanzia, anche se l'ufficialità arriverà domani, 13 marzo. L'Abruzzo resterà in zona arancione ma sono previste alcune restrizioni a livello locale, con 35 territori (tra città e paesi) in zona rossa. Per quanto riguarda la provincia di Pescara, sono inseriti nella fascia di maggiori restrizioni i Comuni di:

  • Pescara
  • Spoltore
  • Montesilvano
  • Città Sant’Angelo
  • Pianella
  • Lettomanoppello
  • Manoppello
  • Cepagatti
  • Collecorvino
  • Catignano
  • Rosciano
  • Moscufo
  • Cappelle sul Tavo

Escono dalle restrizioni, invece, i Comuni di:

  • Castiglione a Casauria
  • Torre de’ Passeri
  • Turrivalignani
  • Scafa
  • Caramanico Terme
  • San Valentino in Abruzzo Citeriore
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Didattica a distanza e nuove restrizioni, ecco la situazione nei Comuni del Pescarese

IlPescara è in caricamento