menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Di Pietro a Pescara: "Siamo l'unica alternativa concreta a Berlusconi"

Il leader dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro è intervenuto ieri a Pescara per presentare la campagna adesioni 2009 e parlare dei principali temi politici nazionali e regionali. "In Abruzzo si vive un dramma terribile a causa del terremoto. Per questo collaboreremo con il centrodestra quando sarà possibile"

foto-5"A seguito degli ultimi risultati elettorali dello scorso giugno, che hanno visto l'Italia dei Valori affermarsi sia a livello regionale che nazionale, ci sentiamo in dovere di proporre agli italiani un'opposizione credibile e concreta a Berlusconi, in mancanza di altre alternative". Queste le parole di Antonio Di Pietro, leader dell'Italia dei Valori, intervenuto ieri a Pescara per la campagna adesioni 2009.

Di Pietro ha ribadito come il suo partito, allo stato attuale, rappresenti l'unica alternativa al centrodestra ed in particolare alla politica di Berlusconi. "Auguriamo al Partito Democratico di ritrovare presto un ruolo importante nella politica italiana, anche se ogni giorni lo vediamo arrancare sempre più".

L'esponente politico molisano ha precisato come il suo partito sia fatto di proposte e non di proteste ed ha annunciato che dal 18 al 20 settembre a Vasto ci sarà l'Assemblea Regionale che stilerà programmi ed obiettivi per i prossimi mesi.

Di Pietro, come logico, ha anche parlato della situazione abruzzese. "L'Abruzzo, a seguito del terremoto del 6 aprile, vive una situazione drammatica, che condiziona pesantemente tutti gli ambiti della vita dei cittadini non solo aquilani, ma di tutte le province. Da parte nostra, abbiamo già dimostrato come non vogliamo mettere i bastoni fra le ruote a nessuno: quando il centrodestra ha presentato leggi e provvedimenti seri ed utili ai cittadini, non abbiamo avuto difficoltà a votarle nonostante rappresentiamo l'opposizione".


Interviene anche il senatore Mascitelli sulla politica regionale, che ricorda come l'Italia dei Valori sia sempre scesa in campo concretamente per aiutare i cittadini in difficoltà, come nel caso dei presidi davanti le fabbriche in chiusura, o nel progetto "Ferragosto in carcere 2009".


foto-2


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento