menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Di Pietrantonio, PD: “Servono idee chiare e presenza sul territorio”

A dieci giorni dalla dura sconfitta elettorale, il PD in Abruzzo ed a Pescara tira le somme e cerca di ricostruire il consenso tra i cittadini. Moreno Di Pietrantonio, eletto consigliere comunale a Pescara, è fiducioso per il futuro

A dieci giorni dalla dura sconfitta elettorale che ha subito il PD in tutto l'Abruzzo, con il centrodestra che ha conquistato Comune e Provincia di Pescara, il partito di Franceschini cerca di ricompattarsi e ripartire con un'opposizione credibile in grado di conquistare di nuovo la fiducia degli elettori.

Moreno Di Pietrantonio, consigliere comunale appena eletto ed ex assessore della Giunta D'Alfonso, è fiducioso per il futuro, a patto che il PD sappia darsi un'identità forte.

"Le ultime elezioni ci hanno visto sconfitti in Abruzzo a causa della mancanza di idee precise e di una identità forte del PD, a differenza dell'Italia dei Valori, che ha costituito un' alternativa efficace, ma politicamente non di sinistra. Per tornare a conquistare la fiducia degli elettori, dobbiamo inziare a lavorare sodo per creare una presenza sul territorio solida del partito" ha detto Di Pietrantonio.

"Servono i circoli locali, i tesseramenti, i leader e capi di sezione, che possano essere un punto di riferimento per quanti non si riconoscono nel centrodestra e non vogliono più puntare sull'astensionismo. Le vicende giudiziarie, specie a Pescara, ci hanno fortemente penalizzato, ma il nostro errore, di tutti gli esponenti del PD, è stato quello di non dare peso e risalto alle tante cose buone fatte in Comune e Provincia, che ora il PDL si ritrova in mano senza merito" ha proseguito il consigliere comunale.

"Possiamo battere la destra, ma occorre fare un'opposizione forte, senza sconti e senza aver paura di esporsi: trasparenza e chiarezza prima di tutto".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento