rotate-mobile
Politica

Di Pasquale (Forza Italia) replica a Sola sui biglietti gratis per Inter Villareal: "Accuse senza senso, valutiamo azioni legali"

Il consigliere comunale forzista replica alle accuse mosse ieri 3 agosto dal consigliere pentastellato dopo la seduta della commissione comunale riguardante l'incontro di calcio che si terrà sabato 6 agosto allo stadio Adriatico

Accuse senza fondamento sulle quali il consigliere Sola potrebbe essere chiamato a rispondere legalmente. Lo ha detto Alessio Di Pasquale, consigliere comunale di Forza Italia, da noi interpellato dopo le accuse mosse dal consigliere pentastellato a margine della seduta della commissione relativa all'amichevole internazionale che si terrà sabato 6 agosto allo stadio adriatico fra Inter e Villareal. Sola infatti ha criticato l'amministrazione Masci per aver proposto di concedere gratuitamente l'uso dello stadio per l'evento, ma soprattutto ha accusato alcuni consiglieri di maggioranza (in particolare di Forza Italia) di aver chiesto di poter avere accessi gratuiti alla partita in base ad un vecchio regolamento comunale.

"Sola dovrebbe pensare prima  di dire cose senza senso. Stiamo valutando una querela. Se ha dei documenti di richiesta di accesso gratuito per la partita in questione vada a fare una diffida. Sola non si può permettere di offendere la dignità dei consiglieri di Forza Italia senza provare quello che dice o travisando qualche intervento di qualche collega di maggioranza o di opposizione,se ritiene ,provandolo, che ci sono illeciti andasse in procura. Noi stiamo valutando una diffida nei suoi confronti."

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Pasquale (Forza Italia) replica a Sola sui biglietti gratis per Inter Villareal: "Accuse senza senso, valutiamo azioni legali"

IlPescara è in caricamento