menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Di Mattia: "Bandi europei per la gestione locale dei rifiuti"

Il consigliere provinciale Di Mattia, fondatore di Abruzzo Sostenibile, interviene sulla questione della gestione locale dei rifiuti, chiedendo di passare al sistema dei bandi di gara europei

Il consigliere provinciale Attilio di Mattia, fondatore di Abruzzo Sostenibile, interviene sulla questione della gestione locale dei rifiuti. Di Mattia sottolinea come entro la fine del 2010 molte società che gestiscono il servizio, come nel caso di molte municipalizzate a cui il servizio è stato affidato senza gara d'appalto, non potranno pià farlo.

"Con l'entrata in vigore delle nuove norme, In molti Comuni già si discute su come aggirare questa normativa e salvare le società in house. La strada da seguire invece deve essere quella del mercato, e io credo che fin da adesso le varie amministrazioni dovrebbero iniziare a lavorare a dei bandi di gara europei." scrive Di Mattia, parlando di un'opportunità per migliorare i servizi e soprattutto per dire addio a quelle situazioni di scarsa trasparenza su cui sta indagano la Magistratura.

"La Provincia e il suo presidente Guerino Testa dovrebbero caldeggiare questa soluzione, facendosi carico dell'attività di marketing territoriale: una serie di viaggi istituzionali per presentare i bandi alle aziende che hanno già dato prova di affidabilità in altre città, e porsi come garante della serietà di gare e procedura" continua Di Mattia, che vede la possibile presenza di imprenditori europei sul nostro territorio come un esempio positivo da prendere anche per le nostre aziende locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento