menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il consigliere Di Iacovo sostiene la proposta di legge contro la propaganda fascista e nazista: "Si può firmare anche a Pescara"

Il consigliere comunale di centrosinistra ha firmato per la proposta di legge popolare "Stazzema"

Il consigliere comunale di centrosinistra Di Iacovo ha aderito alla raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare denominata "Stazzema". Si tratta della legge che punte a punire la propaganda fascista e nazista anche attraverso i social network, oltre che con la vendita di gadget. L'obiettivo è aggiornare ed ampliare la legge Mancino già in vigore che punisce la propaganda nazifascista.

Di Iacovo ha anche aggiunto, con un post pubblicato sul suo profilo Facebook, che è necessario raggiungere le 50 mila firme per far arrivare la legge in Parlamento, che prende il nome da un paese della Versilia dove i nazisti uccisero 560 persone:

A Pescara si può firmare presso l'Urp (Ufficio Relazioni con il Pubblico) da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17!  Facciamo vedere la Pescara bella e libera che partecipa, andiamo tutte e tutti a firmare

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento