Politica San Donato / Via Tiburtina Valeria

Degrado via Tiburtina, Del Trecco: "Dal Pd una marea di chiacchiere"

L'assessore comunale Del Trecco replica alle dichiarazioni ed accuse fatte dal Pd in merito alla questione del degrado in via Tiburtina e della sicurezza nei pressi dei palazzi Di Clerico

L'assessore comunale Del Trecco replica alle dichiarazioni ed accuse fatte dal Pd in merito alla questione del degrado in via Tiburtina e della sicurezza nei pressi dei palazzi Di Clerico.

L'assessore ha sottolineato come in sei anni il centrosinistra non abbia fatto nulla per risolvere il problema dei due palazzi incompiuti e per migliorare la qualità della vita dei residenti della Tiburtina, aggiungendo che invece il centrodestra sta lavorando concretamente non solo per risolvere il problema del contenzioso dei due scheletri di cemento dei palazzi, dove vengono effettuate operazioni di pulizia da parte di Attiva e dove il Comune si sta attivando anche legalmente.

La Del Trecco, infatti, ha citato anche i lavori di riqualificazione della Tiburtina ancora in corso, dove, nonostante i disagi causati alla viabilità, i cittadini non si sono lamentati in quanto hanno apprezzato il progetto del Comune che prevede la realizzazione di marciapiedi, il rifacimento delle condotte sotterranee e del manto stradale.

"Ma prima di puntare l’indice contro la nostra amministrazione  ci dica il Pd perché non è stato capace di risolvere il contenzioso con la famiglia Clerico per quei due scheletri nei sei anni in cui ha governato Pescara, ci dica cos’ha fatto per garantire dignità alla via Tiburtina: la risposta è semplice, non è stato fatto nulla”. ha concluso l'assessore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado via Tiburtina, Del Trecco: "Dal Pd una marea di chiacchiere"

IlPescara è in caricamento