Politica Riviera Nord / Piazza I Maggio

Degrado in piazza Primo Maggio, Rapposelli e Pastore: "No a bivacchi e consumo di alcolici"

I consiglieri comunali di maggioranza chiedono un'ordinanza per vietare di stazionare e consumare alcolici nei giardini di piazza Primo Maggio

No al consumo di alcolici ed al bivacco o stazionamento in piazza Primo maggio, dove regna il degrado. La richiesta arriva dai consiglieri di maggioranza Rapposelli e Pastore a seguito del sopralluogo compiuto questa mattina assieme alla commissione sicurezza del Comune.

La situazione, dopo la denuncia di un mese fa, resta sostanzialmente immutata secondo i consiglieri con persone riunite a bivaccare con musica, uno spazio adibito a lavanderia e addirittura una zona notte ed un bagno all'aperto.

Non è affatto ironico il mio modo di esporre quanto visto ma la situazione è di un’indecenza non più tollerabile. Auspichiamo una celere ordinanza per ripristinare una condizione di ordine e legalità, che consenta anche di predisporre piccoli ma opportuni lavori di manutenzione, come un grande avvallamento del manto stradale in un vialetto dei giardini prospiciente lo stabilimento balneare la Sirenetta, che tradisce una costante perdita d’acqua. Siamo certi che il sindaco Carlo Masci, particolarmente attento ai temi del decoro e della sicurezza, interverrà tempestivamente per restituire degni giardinetti pubblici alla città

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado in piazza Primo Maggio, Rapposelli e Pastore: "No a bivacchi e consumo di alcolici"

IlPescara è in caricamento