rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Piazza Nilde Iotti, i residenti non possono più aspettare: "Far partire i lavori di restyling"

Il consigliere comunale del Pd Giampietro sollecita interventi nel complesso realizzato dalla Gmg in via di Sotto: “Il centrodestra ha bloccato tutto in attesa di una proposta del privato ma, a dieci mesi dalla prima scadenza, non ci sono più scuse”

Piero Giampietro, facendosi portavoce delle istanze dei residenti, afferma in una nota che "bisogna far partire i lavori di riqualificazione in piazza Nilde Iotti".

Il consigliere comunale del Pd sollecita interventi nel complesso realizzato dalla Gmg in via di Sotto perché ormai si è atteso fin troppo: “Il centrodestra ha bloccato tutto in attesa di una proposta del privato ma, a dieci mesi dalla prima scadenza, non ci sono più scuse”.

“La piazza - sostiene Giampietro - continua a essere ostaggio del degrado com'è da oltre venti anni, il tempo cioè di un lunghissimo contenzioso che si è risolto a favore del Comune solo nel 2016. I lavori non partono e il degrado si aggrava: vista dall’alto, questa piazza fa ancora più male perché oggi almeno una metà poteva essere libera”.

Ecco perché l'esponente Dem invita la giunta Masci a "non perdere più tempo: si facciano partire i lavori e si eviti un’altra estate in queste condizioni disperate".

Degrado in piazza Nilde Iotti

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Nilde Iotti, i residenti non possono più aspettare: "Far partire i lavori di restyling"

IlPescara è in caricamento