Politica Montesilvano

De Martinis risponde a Padovano: "Aprite la sera invece di criticare"

Botta e risposta tra il Presidente della Sib Confcommercio e il Vice Sindaco. Due versioni discordanti che alimentano una polemica poco costruttiva e ben lontana dalla risoluzione dei problemi

Se da una parte ci sono i balneatori disgustati dall'annoso fenomeno della prostituzione sul lungomare che danneggia e mortifica la loro attività, dall'altra c'è la reazione degli amministratori locali rappresentati dal vice di Maragno. Il duro attacco di Riccardo Padovano ha suscitato clamore all'interno di Palazzo di Città a tal punto che l'assessore Ottavio De Martinis, rammaricato per le critiche ricevute, non ha perso tempo per replicare.

E lo ha fatto attraverso un comunicato dal quale riportiamo alcuni stralci più significativi: "Riccardo Padovano, cavalcando un linguaggio a dir poco populistico, punta il dito su quelli che è l’unico tema su cui chiunque voglia colpire un’Amministrazione sa di poter raccogliere facile consenso. Sa bene però che la prostituzione non è un reato e che non può essere eliminata con un semplice atto amministrativo. La verità è un'altra. I turisti in primis ed i cittadini poi denunciano a buona parte dei balneatori la scelta di rimanere chiusi la sera. Se porzioni di riviera fossero animate da iniziative in grado di attrarre gente, si verrebbe a creare quel virtuoso movimento che, francamente uno si aspetterebbe in una località rivierasca. Questo scoraggerebbe lo spettacolo del meretricio. Non è la prima volta che abbiamo sollecitato quella parte di balneatori, ancora restii ad aprire le attività di sera, a cambiare atteggiamento. Fino a quando non arriveranno a comprendere questo aspetto, l’Amministrazione continuerà a combattere il fenomeno della prostituzione mettendo in campo gli strumenti fino ad ora usati che però, sono come armi spuntate, senza la collaborazione di tutti i balneatori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Martinis risponde a Padovano: "Aprite la sera invece di criticare"

IlPescara è in caricamento