rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica Manoppello

La Dayco dà garanzie, revocato lo sciopero dei lavoratori

La mobilitazione si sarebbe dovuta concludere domani (7 ottobre) alle ore 24. A partire da oggi (6 ottobre) alle ore 18 gli operai torneranno al lavoro sia nel sito di Manoppello che in quello di Chieti

Alla fine la Dayco ha ceduto, dando ai lavoratori le garanzie da loro richieste, e così i manifestanti hanno revocato lo sciopero in atto che si sarebbe dovuto concludere domani (7 ottobre) alle ore 24. A partire da oggi (6 ottobre) alle ore 18 gli operai torneranno al lavoro sia nel sito di Manoppello che in quello di Chieti.

In assemblea è stato approvato il pre-accordo siglato ieri a Pescara, presso la sede di Confindustria, tra le rappresentanze sindacali e la proprietà.

Ecco cosa cambierà

La Dayco si impegnerà a far partire nuovi investimenti, sostituire l’attuale illuminazione con un nuovo impianto a led, installare la centrale termica nello stabilimento di Chieti e un sistema automatico di visione cinghie nello stabilimento di Manoppello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Dayco dà garanzie, revocato lo sciopero dei lavoratori

IlPescara è in caricamento