rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Politica

Danni peronospera, arrivano i primi sostegni alla viticoltura: presto 2,5 milioni e si lavora per altri contributi

A riferirlo è l'associazione "L'Abruzzo in Agris" riferendo dell'esito dell'incontro con l'assessore regionale all'agricoltura Emanuele Imprudente

“Ci siamo interfacciati con l'assessore all'agricoltura che ha garantito, a breve, il sostegno e l'indennizzo per i danni da peronospora alla vite”.

Ad annunciarlo è il presidente dell'associazione “L'Abruzzo in Agris”  Marco Finocchio riferendo dell'esito dell'incontro che la neonata realtà che ha visto unirsi allevatori e agricoltori che a gennaio hanno protestato per giorno nell'ex Cofa di Pescara, ha avuto con l'assessore regionale Emanuele Imprudente.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

“Con l'amministratore regionale abbiamo cominciato a trattare già delle questioni urgenti che affliggono il settore, in particolar modo quello vitivinicolo maggiormente colpito dal maltempo aggiunge il presidente della realtà che ha riunito molti giovani imprenditori -. Presto saranno erogati dei sostegni economici per lenire i danni da peronosposa subiti dai viticoltori abruzzesi”.

Secondo quanto riferito l'assessore avrebbe assicurato l'erogazione a breve di 2,5 milioni con altri sostegni il cui importo, sottolinea Mimmo Roscioli del direttivo dell'associazione, sarebbero in fase di definizione.

“La Regione – dichiarano Finocchio e Roscioli - sta anche lavorando sulla sospensione dei ratei dei mutui bancari che assillano gli agricoltori in difficoltà. Siamo soddisfatti dell'incontro con i vertici della Regione cui abbiamo rappresentato già alcune delle principali difficoltà che affrontiamo e adesso, in particolar modo, per la produzione di vino drasticamente ridotta. A conferma un recente rapporto dell'organizzazione internazionale della vigna e del vino. Soprattutto a causa delle condizioni ambientali estreme, siamo passati dalla siccità alla peronospora e la viticultura è stata la prima a risentirne - concludono -. Poter contare su un'amministrazione regionale sensibile a questi tempi ci dà coraggio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni peronospera, arrivano i primi sostegni alla viticoltura: presto 2,5 milioni e si lavora per altri contributi

IlPescara è in caricamento