menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

D'Incecco (Pdl) sul fondo destinato alle famiglie in difficoltà

Il consigliere comunale D'Incecco, Pdl, ha presentato una bozza di regolamento riguardante l'accesso ai fondi destinati alle famiglie in difficolt (75 mila euro)

Il consigliere comunale Pdl Vincenzo D'Incecco ha presentato una bozza di regolamento riguardante l'accesso al fondo stanziato dal Consiglio Comunale di Pescara per le famiglie disagiate. Si tratta di una cifra pari a 75 mila euro.

"Il sottoscritto ha inteso presentare una bozza di regolamento che vuole rivolgersi alle nuove fasce di disagio che, in questa particolare fase economica, sono rappresentate dalle famiglie i cui componenti abbiano perso il posto di lavoro e non siano assistiti da ammortizzatori sociali o da indennità sostitutive e che siano proprietarie di abitazioni di residenza acquistate con mutuo o in alternativa in affitto." ha dichiarato D'Incecco, che sottolinea come le politiche sociali debbano assicurare l'assistenza a coloro che vivono in assoluta difficoltà, tenendo conto però anche delle tante famiglie che non sono mai state assistite dai servizi sociali, ma che a causa della crisi economica e della perdita del posto di lavoro, rischiano di diventare realmente indigenti.

"Questo fondo, a mio parere, deve porsi l'obiettivo di dare un piccolo aiuto a quanti vivono una situazione di precarietà temporanea, con la speranza che lo stato di "temporaneità" rimanga tale." conclude D'Incecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento