rotate-mobile
Politica

D'Incecco (Lega) sul registro tumori e guerriero di Capestrano nel gonfalone regionale: "Approvate importanti leggi regionali"

Il capogruppo della Lega in consiglio regionale commenta l'approvazione, da parte dell'assise regionale, delle leggi riguardanti l'istituzione registro tumori, le celebrazione centenario del parco nazionale d’Abruzzo-Lazio-Molise e il'nserimento del “Guerriero di Capestrano” nel gonfalone della Regione Abruzzo

Soddisfatto il capogruppo della Lega in consiglio regionale Vincenzo D'Incecco, in merito all'approvazione di tre leggi regionali, da parte del consiglio durante la seduta di ieri 5 luglio. Si tratta delle leggi riguardanti l'istituzione registro tumori, le celebrazione centenario del parco nazionale d’Abruzzo-Lazio-Molise e il'nserimento del “Guerriero di Capestrano” nel gonfalone della Regione Abruzzo.

D'Incecco ha parlato di provvedimenti importanti che miglioreranno la qualità della vita, promuoveranno il turismo, la storia e le radici abruzzesi:

"Siamo particolarmente orgogliosi dell’istituzione del Registro tumori della Regione un utile strumento di monitoraggio continuo sull’andamento e l’incidenza delle patologie ed inoltre rileva, se presenti, anche possibili fattori ereditari o ambientali su cui la Regione può direttamente intervenire. È stata approvata anche la legge per la celebrazione del Centenario della nascita del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, importante appuntamento nazionale che permette di valorizzare le peculiarità e le bellezze abruzzesi. Infine il consiglio ha deliberato l’inserimento all’interno del gonfalone della Regione il “Guerriero di Capestrano”, figura estremamente rappresentativa di un intero territorio, della sua importante storia e le sue tradizioni che impreziosisce i colori regionali"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Incecco (Lega) sul registro tumori e guerriero di Capestrano nel gonfalone regionale: "Approvate importanti leggi regionali"

IlPescara è in caricamento