rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

D'Incecco (Lega) sullo stop agli alcolici dopo la mezzanotte all'aperto: "Basta strumentalizzazioni e falsità"

Il capogruppo della Lega in consiglio comunale interviene in merito alle polemiche scoppiate per la presunta ordinanza del sindaco sugli orari delle somministrazioni di alcolici all'aperto

Anche il capogruppo della Lega al Comune di Pescara Vincenzo D'Incecco si inserisce nel dibattito e nelle polemiche relative alla presunta ordinanza del sindaco Carlo Masci, per il divieto di somministrazione di alcolici all'aperto dalla mezzanotte. Secondo D'Incecco, si tratta di strumentalizzazioni e di notizie false, in quanto non ci sarebbe alcuna ordinanza del primo cittadino e nessuna "città chiusa", con qualcuno che getta fango sull'amministrazione comunale:

"Il sindaco convocando gli operatori di settore, ha mostrato una sensibilità e un’attenzione per questo settore nel comunicare quanto il Prefetto ha ricordato nella sua missiva, ovvero dell’esistenza di una normativa da rispettare e che ci sarebbero stati i consueti controlli. Nel 2010, a seguito di direttive europee, è stata integrata la “legge quadro in materia di alcol e di problemi alcol correlati” del 2001 prevedendo il divieto di vendita e somministrazione degli alcolici sul suolo pubblico dalla mezzanotte alle 7 del mattino: una legge che c’è, esiste e non è il frutto di un’ordinanza del sindaco di Pescara, non è il capriccio di qualcuno, ma vale – dal 2010 - per tutto il territorio italiano. "

D'Incecco poi ha proseguito che fino alle 3 del mattino, in base alla legge 160 del 2007 è possibile somministrare alcolici nei locali all'interno, ma all'esterno sul suolo pubblico, si potrà solo fino alla mezzanotte:

" E ribadiamo: è così ovunque. In tutta Italia, non solo a Pescara."

Ricordiamo che proprio domani martedì 22 febbraio, il sindaco Masci assieme all'assessore Alfredo Cremonese incontrerà il prefetto al quale verrà consegnato un documento redatto dai rappresentanti dei gestori dei locali ed esercenti in cui si sollevano dubbi sull'applicazione della norma segnalata dal prefetto al primo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Incecco (Lega) sullo stop agli alcolici dopo la mezzanotte all'aperto: "Basta strumentalizzazioni e falsità"

IlPescara è in caricamento