D'Alfonso porta in parlamento il caso delle ordinanze del primo maggio ed attacca il sindaco Masci

Il senatore ed ex presidente della Regione ha presentato un'interrogazione parlamentare ai ministri interessati in merito alla questione delle ordinanze emesse in città per il primo maggio

Un'interrogazione ai ministri Speranza, Lamorgese e Provenzano in merito al "caos" ordinanze avuto a Pescara nella giornata del primo maggio, quando molti cittadini si sono riversati lungo la riviera della città a passeggio dopo le ordinanze firmate dal sindaco di Pescara e dal presidente della Regione Marsilio. A presentarla il senatore ed ex presidente della Regione D'Alfonso.

D'Alfonso, in particolare, parla di un caos e di un balletto di ordinanze prima emanate e poi revocate in successione, che sarebbe figlia solo di giochi e strumentalizzazioni politiche, in particolare contro il governo nazionale, che hanno creato solo caos e confusione fra i cittadini che si sono sentiti legittimati ad uscire e ad un allentamento delle restrizioni che però, in base al decreto Conte, erano previste solo dal 4 maggio in poi su tutto il territorio italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il senatore ed ex sindaco di Pescara, in particolare Masci sarebbe stato partecipe di un disegno politico pianificato che in realtà avrebbe solo messo a repentaglio la salute dei cittadini in un momento in cui il Coronavirus non è stato ancora sconfitto. Per questo, ha chiesto di conoscere quali azioni i ministri intendo avviare per approfondire la questione nei confronti del sindaco di Pescara e del presidente Marsilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento